Garden Club di Bologna - Chi Siamo - Camilla Malvasia

Il Garden Club di Bologna,
un Club per amanti della Natura e Scuola di Decorazione Floreale

Il Garden Club Camilla Malvasia è un’associazione didattico-culturale senza fini di lucro e prende il nome da colei che lo ha fondato nel 1970. Della nostra associazione fanno parte persone che hanno in comune l’amore per la natura. Il club coinvolge le numerose socie nelle diverse attività della Scuola di Decorazione Floreale Occidentale e Orientale, nelle lezioni di Botanica e Giardinaggio, nelle mostrevisite a giardini particolari, viaggi e conferenze legati al mondo dei fiori e del verde. Il Garden Club di Bologna fa parte dell’UGAI (Unione Garden Club e Attività similari in Italia) che è riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio quale associazione di protezione ambientale.

L’attività del Garden Club di Bologna si snoda su due linee parallele:
– il Club, per chi vuole approfondire il discorso sulla natura, sui giardini e sulla botanica;
– la Scuola, che fa parte della SIAF (Scuola Italiana Arti Floreali), per chi vuole entrare nel mondo meraviglioso e intrigante dell’arte di disporre dei fiori

I soci del Garden Club di Bologna, con una piccola quota annuale, possono scegliere quello a cui sono più interessati: corsi di botanica e giardinaggio, corsi di decorazione floreale occidentale e Ikebana, viaggi alla scoperta di giardini incantati, partecipazione a mostre, eventi, concorsi e manifestazioni seguendo la nostra grande ispiratrice: la Natura.

Garden Club di Bologna - Citazione Emily Dickinson

Il “sogno” di Camilla Malvasia, realizzato nel 1970 con la fondazione del Garden Club di Bologna, era già nella sua mente da molto prima, quando progettò, nei primi anni del 1960, il suo giardino a Monte Chiaro – sua dimora di campagna nei dintorni di Bologna -. In esso coltivò i tipici borders anglossassoni, come li aveva visti nei giardini dei suoi amici inglesi: George Smith e Julia Cements. Per quegli anni a Bologna era una vera novità, e nel tempo il suo giardino venne copiato e studiato negli abbinamenti di colori inusuali come il giallo e il viola, l’arancio e il blu.

La fondazione del Garden Club di Bologna, che riuniva gli appassionati di giardinaggio, botanica, cultura delle piante, seguì di poco quella del Garden Club di Firenze e di Roma che si contendono il primato della loro fondazione in Italia.

La Scuola di Decorazione Floreale venne fondata invece nel 1974, quando Camilla Malvasia, insieme ad altri personaggi italiani nel campo della decorazione, capì l’importanza di creare anche in Italia una cultura floreale alla portata di tutti.

Nel 1981, insieme alle Presidenti di San Remo e Genova, Camilla Malvasia fondò la prima Scuola Italiana di Decorazione Floreale, che fece entrare l’Italia nella WAFA (World Association of Flower Arrangers) nel 1981.

Garden Club di Bologna - Chi Siamo - Le insegnanti