Il Garden Club di Bologna, per allargare la propria visibilità, da molti anni organizza mostre floreali, eventi e manifestazioni in varie sedi cittadine di prestigio. Negli anni passati, in occasione del Natale, la meravigliosa cornice del Museo di Palazzo Pepoli Campogrande, con la spettacolare Quadreria Zambeccari, faceva da sfondo alle mostre a tema (stile classico, moderno, Ikebana) più importanti del Club.

Negli anni, il Garden Club è stato ospitato in altre sedi particolari e prestigiose di Bologna:

  • Nel 2012, nella Chiesa di San Giacomo Maggiore per la mostra “Fiori a Natale”, con cappelle decorate con fiori freschi a tema
  • nel 2013, nella Chiesa del Corpus Domini, dove la mostra “Fiori a Natale” era imperniata sul tema “Matrimonio attraverso i secoli: da Roma alla sposa del 2000”
  • sempre nel 2013, allestimento del cortile di Palazzo D’Accursio, collaborazione al progetto di Arborea 
  • nel 2014, nella prestigiosa sede di Casa Saraceni, gentilmente concessa dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, si è tenuta la mostra “Fiori in tavola attraverso i secoli” con decorazioni della tavola dal Medioevo al futuro.
  • nel 2015, nella stessa sede, si è tenuta la mostra Sculture Floreali nelle Quattro Stagioni” con composizioni scultoree di decorazione floreale occidentale e orientale
  • nel 2016, nella stessa sede, si tiene la mostra Omaggio a Bologna. Nove secoli di fiori, storia e cultura”. Qui abbiamo raccontato il work in progress dell’evento
  • nel 2017, presso la Sala Museale del Baraccano al quartiere Santo Stefano di Bologna, la mostra Dall’Art Nouveau al Déco”
  • nel 2018, sempre al Baraccano, presenta la mostra Feste d’inverno” con composizioni di decorazione floreale occidentale e orientale ispirate alle festività nel mondo
  • nel 2021 nella prestigioso Quadriportico dell’Archiginnasio il Garden Club di Bologna festeggia il 50° anniversario dalla sua fondazione con la mostra Re e Regine di Fiori” con omaggi ai grandi maestri dell’ arte floreale d’occidente e d’oriente
  • nel 2022, presso la Sala Museale del Baraccano al quartiere Santo Stefano di Bologna, la mostra Fiori in-canto – Omaggio a Maria Callas”
  • nel 2023, presso isArt – Liceo Artistico F. Arcangeli, la mostra Arte per la Pace”, con installazioni floreali abbinate a pitture e sculture delle studentesse e degli studenti del Liceo Artistico

Il Garden Club di Bologna ha organizzato due sfilate floreali:

  • a ottobre 2011 “L’utile unir può al vanto” sfilata floreale in stile ‘700 a favore di Action Aid, in occasione del 40° anniversario del Garden Club Camilla Malvasia, al CAAB
  • a dicembre 2009 – “Atelier fiorito”, Sfilata floreale a favore dell’ Associazione Aliante, a Palazzo Pepoli Campogrande

Mostre Floreali, Eventi, Manifestazioni Garden Club di Bologna - Utile unir può al vanto, CAAB 2012

Dal 2007 il Garden Club di Bologna partecipa a Giardini e Terrazzi” mostra-mercato di piante, fiori, arredi, artigianato. Nel gazebo ai Giardini Margherita, divulga la decorazione floreale e ne promuove lo studio attraverso le lezioni delle scuole, presentazioni e dimostrazioni. Il programma delle varie giornate di manifestazione si snoda tra conferenze, chiacchierate, brevi lezioni e dimostrazioni di decorazione floreale occidentale e di Ikebana tese a far conoscere queste arti legate alla natura. I temi degli allestimenti del gazebo sono stati:

  • 2013 – Omaggio al ‘700”
  • 2014 – Fiori, pesci e mare”
  • 2015 – Omaggio a Expo: i fiori nel cibo, il cibo nei fiori”
  • 2016 – “Il Garden è un bosco”
  • 2017 – Liberty, Liberty! Omaggio all’autunno”
  • 2018 – Carta canta”
  • 2019 – Giunchi, che passione!”
  • 2022 – Pazzesco…Superbonus 110%”
  • 2023 – Bologna Flower School”
  • 2024 – Fiori di…classe!”

La collaborazione con l’Orto Botanico dell’Università di Bologna e UBN (Unione Bolognese Naturalisti) è iniziata nel 2012, con varie manifestazioni, di interesse pubblico e cittadino:

  • A settembre 2012, la dimostrazione di arte floreale “La Zucca nell’Orto”
  • A settembre 2013, la dimostrazione di arte floreale “La Pianta del té”
  • A partire dal 2022, il progetto Potature preziose” che permette agli allievi delle scuole di utilizzare periodicamente le potature delle meravigliose piante dell’orto botanico per le composizioni floreali
  • A settembre e ottobre 2022, il corso gratuito di giardinaggio e cultura del verde Botanica, che passione!”

Dalla loro istituzione nel maggio 2014 il Garden Club Bologna ha collaborato a due appuntamenti celebri della città:

  • con dimostrazioni e installazioni di arte floreale e ikebana, a Diverdeinverde” la manifestazione che apre per un weekend i giardini privati di Bologna e dintorni
  • con lezioni e workshop di arte floreale a “Peonia in Bloom” mostra mercato d’artigianato d’eccellenza agli Orti della Braina