Ecco il messaggio da parte della Presidente del Garden Club Bologna e gli aggiornamenti di seguito.

Bologna, 4 aprile 2020

Carissimi Soci, ci vuole un fiore! In questi tempi così duri, vogliamo dirvi che ci siamo, che ci saremo, che rinasceremo.  Non sappiamo quando, ma vogliamo che pensiate che il Garden continuerà perchè sappiamo che, nella vita, la natura, le piante e i fiori aiutano l’uomo. Convinta di questo, vi abbraccio tutti e, per quanto è possibile, vi auguro una serena Pasqua. Ricominceremo più forti e più creativi di prima, e recupereremo il tempo perduto.
Concludo con le parole di Marco Marella in uno scritto pubblicato su Gardenia nel 2018:
“Promessa. E’ questa la parola. Ora rimpiangiamo di avere dubitato durante l’inverno che la bellezza, la voglia di star fuori e mettere le mani nella terra, insomma tutto ciò di cui è fatto un giardino, sarebbero tornati, o di esserci lasciati prendere dall’impazienza. Ci sono dolori, preoccupazioni e delusioni in ogni giardino, ma la promessa è sempre mantenuta. E come ogni volta ci ricordiamo che i giardini sono tra i rari luoghi di vera speranza che restano. Forse, ci diciamo, alla fine è sempre la vita che trionfa, qui nel giardino e anche là fuori, nel mondo. Pure quando tutto sembra annunciare il peggio e pare che non resti più nulla in cui credere.”

A presto 

Fiorella Falavigna De Leo

***

Sospensione attività

Le attività del Garden Club Bologna in sede, comprese quelle della Segreteria, sono sospese fino alla fine del mese di Aprile 2020. Anche l’assemblea dei Soci, che era prevista per il 15 Aprile, è rimandata a data da destinarsi. Per comunicazioni scriveteci a info@gardenclubbologna.it

Scuola

Corsi di decorazione floreale Occidentale

Tutti i corsi lunghi SIAF e le lezioni flash in sede sono sospesi: ogni gruppo di allievi riceverà una comunicazione dal proprio insegnante.

C’è però anche una bella novità: è online il canale Youtube della SIAF Scuola Italiana Arte Floreale. Nel primo video Domenico Celadin, insegnante del Garden Club Bologna, dà alcuni consigli per realizzare una bella composizione di frutta e verdura in casa.
Seguite il canale e non perdetevi le prossime puntate.

Corsi di Ikebana – Ohara Study Group Bologna

Tutti i corsi lunghi in sede sono sospesi: ogni gruppo di allievi riceverà una comunicazione dal proprio insegnante.

Anche la scuola di Ikebana di Bologna propone agli allievi in corso alcune lezioni online gratuite per approfondire e ripassare alcuni argomenti con Elisabetta Galli – III Master Ohara – e Instructor Marco di Marco. La prima lezione è prevista per Lunedì 6 Aprile 2020 alle ore 18:00. Le istruzioni per accedere sono state inviate a tutti gli allievi. Non mancate!

Manifestazioni di maggio

Ad oggi le informazioni sulle manifestazioni del periodo sono queste, vi terremo aggiornati.

  • Giardini e Terrazzi ai giardini Margherita sarebbe prevista per i giorni 8-9-10 Maggio, la data alternativa proposta è per i giorni 12-13-14 Giugno 2020;
  • Peonia in bloom ci darà informazioni nelle prossime settimane;
  • Diverdeinverde quest’anno sarà annullata e reinviata a Maggio del prossimo anno.

Quota associativa 2020

Vi ricordiamo che per partecipare a tutte le nostre attività è necessario essere Soci e regolare il pagamento della quota associativa entro il termine massimo Giovedì 30 Aprile 2020. In base alla normativa del Terzo Settore chi non rinnova la quota associativa entro il termine decade dalla qualifica di Socio e dovrà ripetere la procedura di ammissione. Per sostenere il Club, affrettatevi a rinnovare!
Il modulo di iscrizione, le modalità di pagamento e tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina “iscriviti” del nostro sito

Re e Regine di fiori

La mostra all’Archiginnasio per il 50mo anniversario del Garden Club Bologna è rinviata ai giorni da Venerdì 16 a Domenica 18 Ottobre 2020. L’incontro di presentazione e suddivisione in gruppi di lavoro (previsto per Martedì 10 Marzo) è rinviato probabilmente a Martedì 29 Settembre 2020.
La giornata per l’allestimento della mostra sarà Giovedì 15 Ottobre e Lunedì 19 Ottobre il disallestimento.